L’esperienza di Francesco Serena al 21° Memorial “Giuseppe Nicolli”

Un’esperienza intesa e formativa quella della tre giorni (21-23 aprile) del Memorial “Nicolli” che ha visto il nostro associato Francesco Serena convocato dal presidente del Cra Veneto Dino Tommasi e dalla sua squadra, insieme ad altri otto ragazzi del comitato regionale, per dirigere le gare della 21esima edizione del torneo che vede protagonisti i migliori talenti della categoria Giovanissimi delle nove delegazioni provinciali e distrettuali del Comitato Regionale LND.
Il torneo, che per la prima volta è stato svolto sulle rive del Lago di Garda nei campi di Calmasino, Garda e Valeggio sul Mincio, ha visto i nove convocati dal Cra dirigere le gare del torneo sia come Arbitri Effettivi, sia come Assistenti Arbitrali. Questa opportunità di vivere l’esperienza di assistente ha permesso loro di capire le criticità e le difficoltà del ruolo, in modo da trarne spunti positivi nelle gare del futuro che li vedranno impegnati insieme agli assistenti ufficiali.

In particolare Francesco, in qualità di arbitro, ha diretto Vicenza – San Donà durante la prima giornata di gare, Rovigo – Verona e Venezia – Verona durante la seconda giornata, mentre ha diretto il primo incontro della terza giornata, quello tra Venezia e Vicenza.
Le serate di sabato e domenica, al termine della cena sono state utilizzate per un confronto tra i 9 ragazzi e i componenti Bianco, Gottipavero e Piccoli oltre al presidente Tommasi, sui temi delle giornate di gare: spunti sulla gestione di tutti gli aspetti “esterni” al terreno di gioco, al rapporto con gli assistenti, dal briefing fino al termine della gara, con un focus particolare allo spostamento più efficace da tenere durante la gara, per avere una migliore prospettiva del gioco e una visuale più ampia di ciò che accade.
Un’ottima esperienza di crescita personale e arbitrale, l’opportunità di vivere la partita da un altro punto di vista (quello dell’assistente) e un occasione per creare nuove amicizie all’interno del gruppo del Cra Veneto, sono stati i temi principali di questa tre giorni.