Raduno C.A.N. D – Gli associati castellani pronti ad iniziare una nuova stagione

E’ stato sicuramente un raduno “Speciale” quello della Commissione Arbitri Nazionale di Serie D, a cui hanno partecipato alcuni associati della sezione castellana. In quel di Santa Sofia (FC), nella struttura di Sportilia, anche quest’anno si è svolto il consueto raduno di inizio stagione di categoria, nonostante l’epidemia in corso. La commissione, capitanata da Andrea Gervasoni, non ha voluto rinunciare a questo importantissimo appuntamento e solo grazie a delle strettissime regole di comportamento e a delle ovvie modifiche all’organizzazione si è potuto salvaguardare questo momento di valutazione e formazione dei giovani arbitri ed assistenti. Si è partiti proprio da quest’ultimi, 380 assistenti divisi in 7 turni dal 17 al 24 agosto, dislocati in camere singole, con riunioni da 45 minuti alternate a 15 di pausa per arieggiare, pasti serviti dal personale della struttura, assoluto rispetto delle norme anti-covid (perenne mascherina e distanziamento sia in piedi che seduti in aula), quiz cartacei invece che digitali, e test atletici suddivisi in più turni e distanziamento di 3 metri tra i partecipanti. In aula, nel breve tempo a disposizione sono stati molti i temi trattati dai componenti Tonolini, Crispo. Ayroldi e Marzaloni, tra i più importanti la “gestione priorità”, il “Fuorigioco”, la “Collaborazione Arbitro-Assistente”, oltre che all’aggiornamento regolamentare a cura del Settore Tecnico. A seguire, nei giorni 25 e 26 agosto è stato il turno degli arbitri, i quali dopo essere stati sottoposti alle valutazioni tecniche ed atletiche, hanno svolto il consueto lavoro in aula con il capo commissione Gervasoni di analisi dei video con situazioni selezionate riguardanti i presenti. Nel corso del raduno sono state date le disposizioni da trasferire durante il briefing e sono state date le linee guida sullo spostamento e sui posizionamenti a gioco fermo ed in svolgimento. Un raduno sicuramente particolare, dal quale però l’arbitro Dario Duzel e gli assistenti Giovanni Pandolfo, Thomas Storgato e Mattia Salviato escono con la carica necessaria per affrontare questa nuova e delicata stagione sportiva.