RADUNO SEZIONALE DI META’ CAMPIONATO

Sabato 11 gennaio 2020 si è tenuto nella sezione di Castelfranco Veneto di via Lovara il raduno sezionale di metà campionato che ha visto la partecipazione di un centinaio di colleghi tra arbitri, osservatori e collaboratori. Si è cominciato con il primo ospite di giornata che altro non è che Fabio Gottipavero, osservatore arbitrale in forza al Comitato Regionale Arbitri Veneto, della sezione di Venezia, con il quale si è analizzata (attraverso dei video) un’intera partita di campionato juniores regionali al fine di comprendere come preparare e disputare una gara al meglio e dalla quale si sono tratti molti spunti interessanti per i match che verranno. Si è guardato l’aspetto tecnico, tattico, atletico e disciplinare con l’aggiunta di piccoli quesiti dove gli arbitri presenti in sala hanno alzato il cartellino giallo o rosso a seconda della gravità del fallo di gioco, in base alla propria discrezione. Inoltre sono state date delle interessanti linee guida per migliorarsi come direttori di gara e osservatori, soprattutto tenendo conto delle valutazioni che fanno i componenti regionali. Dopo un breve momento di chiacchiere e considerazioni sull’argomento appena trattato valevoli come pausa, si è analizzato l’aspetto atletico insieme al secondo ospite, l’associato castellano Gianni Bizzotto, componente CRA Veneto, con il quale si è parlato della prestazione fisica in campo e dell’importanza degli allenamenti al fine di dirigere una gara di campionato al meglio senza cali di attenzione e in generale di prestazione. Inoltre, Gianni ha sottolineato quanto sia fondamentale, in questa fase della stagione, “caricare” quando ci si allena prediligendo la resistenza alla velocità in quanto nel girone di ritorno serviranno tutte le energie possibili. Prima di finire la riunione, è intervenuto l’organo tecnico sezionale Gregorio Mason, coadiuvato dal presidente Giambattista Pivato, con le disposizioni pre-partita, in particolare sottolineando la fondamentale importanza di una figura sempre presente che generalmente aiuta per i nostri arbitri in giro per i campi: l’addetto all’arbitro. Prima di terminare il raduno si è anche avuto il tempo per una piccola premiazione effettuata da Fabio Gottipavero e Gianni Bizzotto agli arbitri sezionali che si sono distinti nei quiz tecnici e nei test atletici con risultati eccellenti. Una giornata interessante, dai risvolti divertenti, sicuramente importante, che servirà come fonte di formazione e crescita personale in campo arbitrale per affrontare al meglio la seconda parte di campionato.